Quello che guida sono io

Un uomo è in macchina, sull’autostrada. Improvvisamente una macchina gli viene addosso, in contromano. La schiva, ma prima che possa dire qualsiasi cosa, una seconda macchina arriva, sempre in contromano. La schiva e poi ne schiva una terza e una quarta.
Alla radio passa un messaggio che dice di fare attenzione, che in autostrada c’è un matto che guida in contromano. E l’uomo urla, mentre schiva auto:  “Un matto? Qui sono tutti matti!”.

Annunci

2 Risposte to “Quello che guida sono io”

  1. Vecchia. Sono dal parrucchiere ad aspettare, ho pensato subito di venire qui a leggere qualcosa. E trovo 'sta battuta... Zen sta invecchiando... A proposito: è la seconda pagina che ho visitato da quando ho internet sul telefonino! Ciao. Luca Says:

    http://engage.Netsons.Org

  2. therealzen Says:

    Hai messo il commento nello spazio riservato all’indirizzo Internet, Luca.

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: