Costituzione (for dummies)

Berlusconi – “L’architettura istituzionale scritta dai nostri padri risentiva del timore che ritornasse la dittatura. E quindi hanno spartito i poteri tra i diversi organi.”
No, dico, ‘sti stronzi.

Annunci

Tag: , ,

8 Risposte to “Costituzione (for dummies)”

  1. starfgames Says:

    Il tag “Stronzate a pacchi” ben si adatta a tutte le puttanate partorite dai governi italiani degli ultimi 20 anni circa. Quando capiremo che è il momento di imbracciare fucili e forconi e rovesciare per sempre gli sfruttatori che noi stessi, branco di pirla ignoranti come bestie, abbiamo contribuito ad eleggere? *Noi* siamo il cazzo di Popolo Sovrano, loro dovrebbero fare quello che diciamo *noi,* non il contrario!

    -MikeT

  2. chiara Says:

    quoto mike t, e dopo l’anarchia la storia ci insegna che una bella dittatura è la migliore soluzione, perché l’uomo è pessimo e la democrazia fallace: c’è sempre qualcuno che se ne approfitta.

  3. thecapricorntm Says:

    Errrr… No, quello che volevamo dire e’ che la dittatura e’ una porcata in cui non vogliamo ricadere.

    NON il contrario.

  4. starfgames Says:

    @chiara: più che altro, ormai sono dell’opinione che gli italiani la dittatura la vogliano: è più semplice, ci sono altri che prendono decisioni per te e si arrogano il diritto di prendere anche qualche decisione più cattiva che magari pensi da sempre ma non hai mai voluto veramente prendere in considerazione.
    Gli esseri umani sono *per natura* di destra: razzisti, volgari, ignoranti e di vedute molto ristrette. Gli italiani medi ancor di più. E’ anche per questo che vogliono una dittatura di destra: perché è il sistema che si avvicina di più a ciò che sentono.

    -MikeT

  5. therealzen Says:

    *prende il pop corn e si mette comodo*

  6. Raflesia Says:

    Volgari e ignoranti. Mentre quelli di sinistra sono raffinati e colti. Certo.
    I razzisti sono trasversali.
    E comunque, il prosciutto cotto è fascista.

  7. therealzen Says:

    *sorseggia la Coca Cola e attende*

  8. chiara Says:

    @Mike T: ti quoto e sono io sono assolutamente d’accordo con te. l’uomo è per sua natura malvagio.
    non per nulla siamo tutti concordi sul dovere morale di aiutare il prossimo. basta però che non si tocchi il mio portafoglio o il mio tempo libero.
    e mai come ora vale la regola del NIMBY.
    tutti siamo consapevoli della necessità di campi nomadi / termovalorizzatori / discariche / inceneritori / centrali nucleari / ecc.
    poi quando arrivano a installarli l’unica cosa che conta è che siano il più lontano possibile da casa mia.

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: