Delirio in corso

Il mio direttore e il mio capo ricevimento hanno appena scoperto che gli americani chiamano i piani story. Ora stanno declamando l’ignoranza degli americani che hanno storpiato la lingua inglese.
E mentre lo fanno sbagliano i congiuntivi.
Voglio morire.

Annunci

2 Risposte to “Delirio in corso”

  1. Raflesia Says:

    Sono una bella coppia quei due -_-”

  2. la.stefi Says:

    Allora fagli leggere questo: http://www.merriam-webster.com/dictionary/story, ai tuoi capi.
    Ché lo “storpiamento” è bello antico e ha anche una certa ragione d’essere. Che poi scrivano “story” invece di “storey” induce in confusione con la parola omografa, ma il termine ha una sua dignità.
    Ah, per dire: gli inglesi dicono “shirt” e “skirt” ma in origine erano la stessa parola, storpiata dal nordico degli invasori vichinghi.

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: