Idioti.

Che quando uno decide di fare la voce grossa, senza motivo, solo per impuntarsi, solo per dimostrare che può farlo, solo per ignorare quello che è definito comunemente buon senso e lasciarsi condurre dal piacere di avere una piccola, insignificante vittoria nella propria vita miserabile – probabilmente una delle poche, insignificanti vittorie che la propria vita miserabile gli concederà, – dettata da frustrazione, insicurezza, desiderio di rivalsa, spietato desiderio di poter alzare il pugno dicendo “ho vinto io”, mentre intorno a sé ci sono altrettante figure misere che gli danno ragione e altri sfortunati che possono solo scuotere la testa davanti a tanta pochezza di spirito e – soprattutto – intelligenza…ecco, quando questo accade e uno, nella sua tracottanza, è pure convinto di essere il paladino della giustizia e se ne va, petto in fuori, masticando la propria bile convinto che sia il sapore della vittoria e non un segno della propria debolezza, c’è solo un termine per descriverlo. Che al plurale, tra l’altro, è quello del titolo.
Idioti.

Annunci

4 Risposte to “Idioti.”

  1. capricorn Says:

    Di che cliente parliamo oggi?

  2. chiara Says:

    per un attimo ho ripensato al Tume…

    ma di sicuro stai parlando d’altri.

  3. Raflesia Says:

    Non che ci sia molta differenza, ormai.

  4. chiara Says:

    c’è di che stare allegri, sì… :((

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: