Nothing left for me to do but dance

Che mi vien voglia di cominciare a canticchiare, piano piano, e poi la musica si alza, diventa più piena, più forte. E improvvisamente intorno a me comincia a sbucare gente che balla e si dimena e fa quei numeri acrobatici pazzeschi di chi sa ballare sul serio.
O di fermarmi per strada e tirare su la prima ragazza attraente seduta al tavolino di un bar e ballare un tango, tipo in Scent of a woman.
Oppure di quei balli sui tetti, con salti mortali e giravolte.
E invece sono un pezzo di legno. E come tutti quelli che sono nella mia condizione, mi piace sognare di muovermi con leggerezza.

Annunci

Tag: , ,

Una Risposta to “Nothing left for me to do but dance”

  1. chiara Says:

    che poi anche i pezzi di legno acquistano fascino quando ballano il tango..
    hai presente arnold schwarzenegger in true lies?

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: