Portarsi un libro no?

E’ uscito il nuovo Kindle Dx.

Annunci

Tag: , ,

5 Risposte to “Portarsi un libro no?”

  1. capricorn Says:

    Dunque, c’è un ragionamento abbastanza complesso da fare a questo proposito, ossia un libro che è?

    Se è solo un mezzo di trasmissione del pensiero, allora ci si chiede come mai il Cd non è scomparso quando sono arrivati gli MP3. La crisi c’è è vera, ma la gente compra ancora Cd ( per non dire vinili) e questo è segno di cosa? Che la fisicità del mezzo è ancora inscindibile dal contenente.

    Io ho comprato il bebook, eppure mai e poi mai mi verrebbe in mente di comprarmi i libri che voglio da Mobipocket.

    A parte che ora come ora un ebook costa quanto un libro ( e non se ne capisce perché) io voglio possedere un libro, NON un file.

    Detto questo, nel mio Bebook ho l’opera omnia di Wilde e Artur Conan Doyle, il Cyrano de Bergerac, 8 libri fantasy, una sequela di fanfiction da fare paura ( saremmo sui 30 volumi) e una 40ina di manga.

    Provate a ficcare questo in valigia se ci riuscite 🙂

  2. capricorn Says:

    Scusate, ho fatto casino col tag, il bebook è qui 🙂

    http://www.mybebook.com

  3. therealzen Says:

    L’elenco di libri lì sopra non li leggerai MAI in un viaggio. A meno che tu non stia traslocando e, in tal caso, immagino che la tua libreria ti seguirà. 😛

    P.S. “Libri” e “fanfiction” nella stessa frase sono un insulto. 😛

  4. capricorn Says:

    Dunque, premesso che è vero che la maggior parte delle fanfiction se fossero in carta sarebbe un crimine contro l’umanità e anche in formato elettronico uno spreco di energia sostanziale, ne resta una minima parte che vale la pena di leggere.

    Il fatto che le abbia citate è per fare un esempio di materiale scritto che non esiste su carta e quindi sarebbe impossibile da leggere se non ci fossero i documenti elettronici.

    Vale la pena di leggerli? De gustibus, c’è gente che ascolta Britney Spears e gente che ascolta Vivaldi, nessuno dei due ha di per se torto o ragione, detto questo nessuno dei due dovrebbe negarsi il tentativo di ascoltare l’altro prima di giudicare.

    In fondo le fanfiction sono un pò come I Blog, ti tocca smantrugiare nel liquame per trovare il diamante 😀

  5. Garion Says:

    Trovo interessante il fatto che tu sia riuscito a inserire il verbo “smantrugiare” in una frase apparentemente “dotta”, ti darei il nobel solo per questo motivo.

    Detto questo non rinuncerei alla carta stampata che mi macchia le dita per nulla al mondo, ma non escludo che si possa usufruire di un libro anche in formati meno canonici. E’ solo preferenza personale.

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: