Torna a casa, picchiatello

Si è dimesso Paolo Guzzanti.

P.S. Poi un giorno parleremo del perché in Italia ogni persona visibilmente squilibrata abbia il pieno diritto di fare politica, fino a quando resta allineato alle idee di chi sta al potere e gli fa da scudo e mastino nelle discussioni.

Annunci

Tag: , , ,

3 Risposte to “Torna a casa, picchiatello”

  1. egalmon1977 Says:

    L’unica cosa che ha fatto di buono nella sua vita sono i tre figli.

  2. Saigo Says:

    E faccio notare che lui, da sempre Berlusconiano, filo americano sfegatato anche nei momenti delle scelte più discutibili dell’amministrazione Bush, ora paragona Silvio a Kim Il Sung!
    Questa sì che è coerenza

  3. capricorn Says:

    Ma secondo voi a che rassomigliano le domeniche in famiglia dei Guzzanti? No , seriamente…

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: