My precious

Oggi è morta Betty Mae Page, in arte Bettie Page. Modella americana, prima pinup, famosissima e conosciuta ovunque. Sicuramente anche voi avrete vista una sua foto, prima o poi.
Ed era bellissima. Nelle pose normali, in quelle sexy, in quelle bondage, in quelle fetish. Sapeva rendere erotica ogni cosa e rendere innocente ogni posa spinta.
Ricordo ancora un anno, come standista a Lucca, dove, io e altri due ragazzi che lavoravano lì con me, abbiamo indossato per tutti i giorni una maglietta con una sua foto stampata sopra. Ce l’ho ancora ed è meravigliosa.
Nel 1999 il suo fan club la contattò, chiedendole di intervenire in una serata in suo onore. Lei non si presentò, ormai arrivata ai suoi 76 anni, e mandò un biglietto dove ringraziava tutti. “Ormai sono vecchia – scriveva – voglio che mi ricordiate come appaio nelle foto. Grazie a tutti.”.
La bellezza di Bettie appartiene a pagine ormai superate e un pò mi dispiace, perché la trovo estremamente bella ed eccitante tutt’oggi, dove le sue mise si vedono normalmente sulla TV generalista, all’ora di cena. Ma di Bettie ce n’era una sola.

Annunci

Tag: ,

Una Risposta to “My precious”

  1. capricorn Says:

    Sono d’accordo.

    Bellezza, stile, classe. Una razza che non esiste piu’ e a cui le veline e letterine d’oggi non fanno un baffo.

    Una signora, fino alla fine.

    Dormi bene Betty.

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: