I was not even supposed to be here, today!*

La sensazione di andare dal tuo capo e licenziarti e non essere preso sul serio, tanto che ancora sono convinti che tu non ti sia licenziato è quanto meno straniante.

*Clerks

Annunci

Tag: , ,

9 Risposte to “I was not even supposed to be here, today!*”

  1. Erebel Says:

    …?
    La prossima volta, dalle per iscritto!

  2. Garion Says:

    Non capisco, ti sei licenziato o comunque hai intenzione di farlo? O_o

  3. therealzen Says:

    Giusto per fare passare il panico a chi mi ha contattato su MSN, mail e blog: sì, ieri mi sono licenziato perché avevo raggiunto il punto di rottura. Solo che il mio capo non mi ha mica creduto e l’ha presa a ridere.
    Il che, se da un lato è straniante – e il post del blog nasce per questo, – dall’altro è stata una fortuna, perché con la crisi che c’è non è sano saltare fuori dal proprio lavoro senza averne un altro già pronto.
    Certo, se ora venissero a licenziarmi, non penso mi strapperei i capelli, ma insomma…
    Grazie a tutti quelli che si sono preoccupati di chiedere.

  4. saigo Says:

    Mi dispiace, hai già trovato un altro lavoro? O devi ancora cercare?

  5. kfd Says:

    Hai fatto proprio bene! Il lavoro non deve diventare una tortura… e poi mi pare che ci giravi intorno già da parecchio a questo licenziamento… 😉

  6. Tie Pilot Says:

    Per consolarti e staccare un po’ la spina vatti a vedere “Mamma Mia!” che è capolavoro.Vacci subito,che mi sembri vicino al punto di rottura.

  7. Garion Says:

    Soprattutto dopo sabato -_-‘

  8. therealzen Says:

    Ehm…giusto perché forse non sono ancora stato chiaro: lavoro ancora lì, eh? Non sono andato via. 😛

    Zen

  9. Tie Pilot Says:

    Si si era abbastanza chiaro! Proprio per questo,dicevo!

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: