Kathy Bates era sanissima, in confronto

La mia Dolce Metà si è comprata la macchina. Oggi ha versato l’anticipo. Una Grande Punto taldeitali sulla quale non mi soffermo, che ne capisco poco e me ne interesso ancora meno.
Solo che è tutto il giorno che ride come una pazza isterica. Ora è qui in casa che gira per il salotto, tipo tossico in astinenza, e chiede a chiunque telefoni o passi su MSN se gli piace la Grande Punto.
Non più di un minuto fa ha fatto il gesto della D-Generation X a qualcuno di non ben precisato, poi si è fermata, si è guardata intorno e ha esclamato: “Vado a raccontarlo a mio zio!” ed è corsa fuori di casa.
Ecco, non so come andrà a finire tutto questo.
Ma se non dovessi postare più sapete perché e sappiate che vi ho voluto tanto bene.

Annunci

4 Risposte to “Kathy Bates era sanissima, in confronto”

  1. capricorn Says:

    Sì, ho capito, però restiamo focalizzati sulle cose importanti, che autoradio le hanno messo? E quanti cavalli fiscali ha? 😛

  2. Egalmon Says:

    Credo sia meglio che tu butti via tutte le corde e eventuali martelli o mazze da muratore che hai in casa. non si sa mai che decida di fare qualcosa per il tuo bene…. :p

  3. Tomo Says:

    Cercate di non finire nel fosso.

  4. Egalmon Says:

    @Tomo: concordo appieno e aggiungo: andate piano.

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: