Mi piego…

…ma non mi spezzo. Mai.

Annunci

10 Risposte to “Mi piego…”

  1. Raflesia Says:

    Anche perché se ti spezzi… poi bisogna portarti al Rizzoli, e io sbaglio sempre strada su per i Colli… 😀
    Raflesia

  2. Tomo Says:

    Bravo. Così ti voglio. Forte e deciso.

    … se poi mi dici che ti si è rotta un’unghia ti sputo in un occhio! 😛

  3. erebel Says:

    Pure io, e mi chiedo se qualche volta non sia meglio spezzarsi… =__=

  4. Tie Pilot Says:

    Tanto per fare un appunto…ma non era il contrario? Ovvero mi spezzo ma non mi piego?

  5. SallyBrown Says:

    beh, dai, tanto sei alto ….

  6. Kabuki Says:

    Mi sono sempre chiesto ‘sta cosa:
    Ma dire Mi piego ma non mi spezzo è cosa buona?
    Vuol dire far buon viso a cattivo gioco?
    Sopportare senza reagire?
    Se viene eletto il Berlusca piglio la tessera di Forza Italia?
    Pigliare calci nel culo e non renderli?

    E invece dire
    Mi spezzo ma non mi piego?
    Mi mandi a quel paese e mi demoralizzo da morire?
    Reagire senza sopportare?
    Se vince le elezioni il Belusca me ne vado a Katmandù?
    Mi dai un calcio nel culo e vado di rincorsa all’ospedale?

  7. Kabuki Says:

    Ehm… Berlusca anche nel secondo trafiletto… -_-‘

  8. therealzen Says:

    Per me “mi piego, ma non mi spezzo” vuol dire che per quanto colpisci duro, per quanto mi demoralizzo, per quanto mi venga voglia di mollare, alla fine mi rialzo sempre e non mollo mai. 😉

    Zen

  9. SallyBrown Says:

    “Mi spezzo ma non mi piego” invece mi sembra voglia dire “non cedo, piuttosto muoio” … una cosa così, mi pare …. -_-”

  10. Ripley Says:

    Io vado a Katmandù se resta Prodi 😛

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: