Ci lasciano…

Ingmar Bergman.
Michelangelo Antonioni.
Michel Serrault.
Il mio cellulare.
E tra tutti e quattro, l’ultimo è quello che si prende più insulti di tutti.

* UPDATE: E’ risorto all’improvviso. Da solo. Ora mi tocca insultare qualcun’altro…che so…Antonioni per “The Dreamers”, magari…

Annunci

14 Risposte to “Ci lasciano…”

  1. Ripley Says:

    Blow Up no?

  2. therealzen Says:

    Blow up è magnifico. 😛

    Zen

  3. Olympia Says:

    ma “the dreamers” non era di Bertolucci?

  4. therealzen Says:

    Porca miseria…è vero…e in effetti non mi quadrava qualcosa…

  5. Olympia Says:

    Ma non sarà mica morto pure Bernardone?

  6. Zen Says:

    Confondevo “The Dreamers” con “Eros”, bella porcheria pure quello…

    Zen

  7. Ripley Says:

    Non commento solo perchè non sta bene parlare male dei defunti -_-‘

  8. Rabè Says:

    Seconod me il cell è risorto perchè avevi decis, spinto dalla necessità, di prenderne un altro e quello per ripicca è resuscitato… il mio con stio giochino, mi ha tenuta sulla corda per un annoe mezzo.

  9. Olympia Says:

    Eros…era molto meglio quello di Pollon

  10. Garion Says:

    Ora, so che mi attirerò insulti, soprattutto da te ciccio, ma per mettere la cavolo di serata Antonioni martedì mi han levato Jerico e 4400… -_-

  11. therealzen Says:

    Lo so, lo so. Anche la mia Dolce Metà ha avuto da ridire. Avreste potuto guardare “Zabriskie Point”, eh? 😛

    Zen

  12. Raflesia Says:

    Senz’altro 😛

  13. SallyBrown Says:

    Un mo collega patito di film-mattone domani mi porta “Il Settimo Sigillo” … indicazioni particolari da darmi?

  14. therealzen Says:

    Tanto per cominciare non chiamarlo “film-mattone”. “Film-mattone” ci sarà tua sorella. 😛
    E poi è un film bellissimo. Ma che lo sto a dire a una patita di Transformerzzzzzzzz….

    Zen

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: